13 Dicembre 2019

Gioco d’azzardo, apprezzamento per l’emendamento alle legge di bilancio

Categoria: Comunicati

Positivo aver ridotto l’offerta di gioco per le nuove concessioni e aver difeso norme regionali e regolamenti comunali

Gioco d’azzardo, apprezzamento per l’emendamento alle legge di bilancio

“Mettiamoci in gioco”, la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo esprime apprezzamento per l’emendamento alla legge di bilancio, primo firmatario il senatore M5S Giovanni Endrizzi, approvato in commissione Bilancio del Senato, con cui è stata sensibilmente ridotta l’offerta del gioco d’azzardo prevista per le nuove concessioni e si è eliminata la proposta di una legge nazionale che avrebbe potuto neutralizzare le norme regionali e i regolamenti regionali che regolano l’offerta del gioco d’azzardo sul territorio.

Mettiamoci in gioco considera positivamente anche aver alzato Il prezzo base d'asta delle concessioni, l’esclusione dalle gare per le nuove concessioni delle società con sede legale in paradisi fiscali fuori dallo spazio economico europeo e la definizione di specifici divieti affinché i dati informatici sui giocatori e sui comportamenti nel gioco d'azzardo non siano utilizzati a scopi commerciali.

Aderiscono alla campagna Mettiamoci in gioco: Acli, Ada, Adusbef, Ali per Giocare, Anci, Anteas, Arci, Associazione Orthos, Auser, Aupi, Avviso Pubblico, Azione Cattolica Italiana, Cgil, Cisl, Cnca, Conagga, Confsal, Ctg, Federazione Scs-Cnos/Salesiani per il sociale, Federconsumatori, FeDerSerD, Fict, Fitel, Fp Cgil, Gruppo Abele, InterCear, Ital Uil, Lega Consumatori, Libera, Missionari Comboniani, Scuola delle Buone Pratiche/Legautonomie-Terre di mezzo, Shaker-pensieri senza dimora, Uil, Uil Pensionati, Uisp.

 

Info:

Mariano Bottaccio - cell. 329 2928070

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.mettiamociingioco.org

Seguici su: